Visura Catastale

///Visura Catastale
Visura Catastale2019-01-01T17:48:39+00:00

Questo Servizio online ti permette di ricevere comodamente via mail, in formato PDF, una Visura Catastale (certificato catastale) valida a tutti gli effetti di legge.

COS’È LA VISURA CATASTALE

La visura catastale è un documento, rilasciato dall’agenzia delle entrate, che contiene i principali dati di un immobile (fabbricato o terreno) sito sul territorio nazionale.

In catasto, e quindi anche nelle visure catastali, un fabbricato è identificato da: comune di appartenenza, foglio, particella (o mappale) ed eventualmente da un subalterno; un terreno è identificato da: comune di appartenenza, foglio, particella (o mappale).

COSA CONTIENE LA VISURA CATASTALE

Nella visura catastale di un fabbricato viene indicata la categoria dell’immobile, la classe e la sua consistenza.

Con il termine categoria si intende “la destinazione d’uso” della porzione di fabbricato, ad esempio: civile abitazione, abitazione in villino, autorimessa, posto auto scoperto, etc.

Con la classe si va a individuare il livello di finitura: più la classe è elevata, più le finiture sono di pregio.

La consistenza indica le dimensioni dell’unità immobiliare; allo stato attuale delle cose la consistenza delle unità immobiliari destinate ad abitazione viene determinata in vani, mentre tutte le altre sono espresse in mq. Un vano può essere sommariamente assimilato a una stanza tenendo però conto che gli accessori (bagni, corridoi, ripostigli, etc) vengono considerati come una frazione di vano.

È ormai da tempo che l’agenzia delle entrate sta predisponendo anche la valutazione della consistenza delle abitazioni in mq.

Categoria, classe e consistenza, riportati nella visura catastale, concorrono alla determinazione della rendita catastale di un’unità immobiliare.

Nelle visure catastali di un terreno sono indicate qualità, classe, reddito dominicale e reddito agrario.

La qualità indica il tipo di “coltura” prevista per quel terreno ad esempio: seminativo, arborato, frutteto etc.

La classe, esattamente come per le unità immobiliari, indica il livello di pregio del terreno; a parità di qualità un terreno in una zona pianeggiante è presumibile che abbia una classe superiore a quella di un terreno in zona collinare.

Il reddito dominicale è la parte di reddito fondiario che remunera la proprietà, mentre quello agrario è la parte di reddito fondiario attribuita al capitale di esercizio e all’organizzazione dell’attività agricola.

Le visure catastali contengono poi informazioni circa il proprietario o i proprietari dell’immobile.

La proprietà può essere “completa”, nuda proprietà (cioè proprietà dei muri, ma non del diritto di utilizzo) o diritto di usufrutto (cioè il diritto di utilizzo dell’immobile).

Si ricorda che il catasto non è probatorio, in sostanza i dati relativi alla proprietà che esso riporta non possono essere considerati certi.

Le altre informazioni contenuta in una visura catastale sono l’indirizzo dell’immobile e varie note tra cui gli atti di provenienza, cioè gli atti notarili o le denunce di successione con cui si è divenuti proprietari dell’immobile stesso.

Provincia in cui si trova l'immobile *:
Terreno o Fabbricato*:
Comune:
Nome*:
Cognome*:
Data di Nascita:
Codice Fiscale*:
Messaggio:

Acconsento al trattamento dei dati personali

Provincia in cui si trova l'immobile *:
Terreno o Fabbricato*:
Comune:
Denominazione*:
Codice Fiscale/P.IVA*:
Messaggio:

Acconsento al trattamento dei dati personali

Provincia in cui si trova l'immobile *:
Terreno o Fabbricato*:
Comune:
Sezione Urbana:
Foglio*:
Particella*:
Sub*:
Messaggio:

Acconsento al trattamento dei dati personali